Coprimaterasso roma testata
DETRAZIONI DISPOSITIVO MEDICO CLASSE 1 2017-09-25T09:48:55+00:00

LE DETRAZIONI DEI MATERASSI A ROMA DA SAMOR: I DISPOSITIVI MEDICI DI CLASSE 1

Se siete alla ricerca di materassi Roma, un aspetto molto importante da considerare quando si sceglie un prodotto sono le agevolazioni fiscali di cui è possibile usufruire. Oltre al Bonus Mobili 2017, associato alla ristrutturazione di un’abitazione, e all’IVA agevolata al 4% per invalidi, disabili e portatori di handicap che acquistano materassi Roma, è opportuno considerare anche le detrazioni previste per i dispositivi medici di classe 1.
Alcuni materassi ortopedici, infatti, sono classificati come presidio o dispositivo medico, dal momento che rispondono a precise caratteristiche. Per l’acquisto e per il noleggio di questi prodotti è possibile usufruire, in sede di Dichiarazione dei Redditi, sia nel 730 che in Redditi persone fisiche (ex Modello UNICO PF), di una detrazione del 19%.
Per quanto riguarda la definizione di dispositivo medico occorre fare riferimento alla Circolare n. 20 del 13/05/2011 dell’Agenzia delle Entrate che, a sua volta, richiama tre specifici Decreti Legislativi del settore (D. Lgs. N, 507/92, n. 46/97 e n. 332/00), da queste norme è possibile comprendere che un dispositivo medico è un qualunque strumento, apparecchio, impianto, software, sostanza o altro prodotto, utilizzato per la diagnosi, la prevenzione, il controllo, il trattamento o attenuazione di malattie, ferite, handicap o modifiche dei processi fisiologici.
Tali prodotti possono essere dichiarati conformi alla normativa, con dichiarazione/certificazione di conformità, secondo quanto previsto dalle normative indicate sopra e, per questo, vengono anche marcati “CE” dal fabbricante, nel rispetto delle direttive europee del settore.
I dispositivi medici, di cui è possibile consultare l’elenco sul sito web del Ministero della Salute, non sono solo materassi Roma o poltrone relax ma anche, ad esempio, occhiali, montature per lenti e lenti correttive dei difetti visivi, apparecchi acustici, prodotti per dentiere, siringhe, pannoloni per l’incontinenza, termometri, prodotti ortopedici (come ginocchiere e cavigliere), ausili per disabili e lenti a contatto.

Materassi a Roma: le agevolazioni fiscali per dispositivi medici

Materassi roma detrazioni dispositivo medicoQuando visitate uno showroom di materassi Roma, alla ricerca di un supporto ortopedico o antidecubito, ricordate che per ottenere la detrazione del 19% per i dispositivi medici di classe 1 occorre raccogliere specifici documenti che devono essere compilati in un modo preciso.
Non solo, infatti, la dicitura “dispositivo medico” dovrà essere presente e ben visibile sullo scontrino fiscale (che da solo non consente la detrazione della relativa spesa sostenuta) ma dallo scontrino o dalla fattura appositamente richiesta, dovrà essere possibile individuare (i nostri specialisti si preoccuperanno di inserire nello scontrino o nella fattura il codice fiscale o la partita IVA del cliente) chi è la persona che sostiene la spesa e la descrizione del dispositivo medico.
Lo scontrino o fattura ottenuta dal cliente che acquista materassi Roma, o la documentazione allegata ad essi, dovranno anche comprovare che ciascun dispositivo medico per il quale viene richiesta la detrazione della spesa sostenuta, sia contrassegnato dalla marcatura CE che ne attesta la conformità alle direttive europee 93/42/CEE, 90/385/CEE e 98/79/CE.
In definitiva, se i dispositivi medici acquistati sono compresi nell’elenco del Ministero chi decide di acquistare materassi Roma, poltrone antidecubito o altri prodotti classificati in questo modo dovrà solo conservare i documenti dai quali risulta la presenza della marcatura CE sul prodotto acquistato. Se, invece, i dispositivi non sono compresi nella lista presente sul sito web del ministero, il contribuente deve accertarsi che il prodotto acquistato risulti nelle categorie di prodotti rientranti nella definizione di dispositivo medico detraibile.

Detrazioni fiscali anche per le poltrone

È opportuno, infine ricordare che la detrazione del 19% per le spese sostenute per i dispositivi medici di classe 1 può essere ottenuta anche per le poltrone relax e non solo per materassi ortopedici e antidecubito.
In linea di massima molti modelli di poltrone sono contrassegnati dal marchio del dispositivo medico e sono classificati come Dispositivi Medici di Classe 1, nell’apposito registro del Ministero della Salute come, come previsto dal D. Lgs. 46/97.
Sono in genere poltrone motorizzate che permettono o facilitano i movimenti e l’alzata di chi le utilizza, sono dotate di lift alza persona e/o di schienale e poggiapiedi indipendenti l’uno dall’altro, così da offrire una perfetta regolazione del comfort della seduta.
Un telecomando consente di azionare la poltrona e di scegliere, in totale autonomia, sia la posizione dello schienale che quella del poggiapiedi, grazie ai due motori indipendenti che permettono il movimento di queste parti della poltrona che si configura come un accessorio perfetto anche per i clienti più esigenti che lo acquistano per soddisfare specifiche esigenze legate alla posizione della schiena e dei piedi.

Visita la pagina Materassi Roma dove troverai tutti i nostri prodotti…
icon phone

TELEFONO

06 61561695

icon email

EMAIL

info@samor.it

icon map

INDIRIZZO

Via Di Boccea 728, 00166 Roma